ATTIVITÀ EDUCAZIONE AMBIENTALE A.S. 2017/18

Con l’avvio del nuovo anno scolastico il Centro Educazione Ambientale “Parco di Fontescodella” propone una serie di attività didattiche indirizzate alle scuole primarie e secondarie del Comune di Macerata. Le scuole possono aderire gratuitamente ai vari moduli presentati che affrontano tematiche diverse nei diversi gradi di scuola.

In continuità con le attività realizzate negli scorsi anni, le attività proposte per le scuole primarie riguarderanno due tematiche. Un modulo denominato “ORTINSIEME - i prodotti della nostra terra e i loro tempi” ha come obiettivo illustrare le caratteristiche botaniche e vegetazionali delle colture tipiche marchigiane, sensibilizzare al consumo stagionale delle produzioni locali e divulgare la buona pratica degli orti scolastici. Un secondo modulo “VIVERE LA NATURA” è volto a promuovere all’interno delle scuole del Comune di Macerata l’importanza e la salvaguardia dei parchi e boschi urbani presenti nel nostro territorio e nello specifico il bosco urbano di Collevario ed il parco di Fontescodella.

Le scuole secondarie di primo grado sono coinvolte in un progetto legato alla riduzione dei rifiuti chiamato 4R. A partire dall’apertura dell’Area Ecologica di Fontescodella avvenuta nel maggio 2016, il Centro di Educazione Ambientale “Parco di Fontescodella” del Comune di Macerata ha portato avanti una serie di attività complementari e visite didattiche al Centro di Riuso e Raccolta volte a dare l’opportunità agli studenti di verificare quanto ampia sia la gamma di rifiuti da noi prodotta e quali sono le pratiche per poter ridurre la quantità di indifferenziata. 

Un altro modulo previsto per le secondarie di primo grado, chiamato MC_MOBILITY, è sulla mobilità sostenibile. In considerazione dell’età dei ragazzi che incominciano a scegliere quale mezzo di trasporto utilizzare, si propone un momento di riflessione sul sistema organizzato di trasporti all’interno della città di Macerata, nella ricerca di mezzi e opportunità per soddisfare i bisogni economici, ambientali e sociali in modo efficiente ed equo, minimizzando gli impatti negativi che possono essere evitati o ridotti e i relativi costi.

Infine, per le scuole secondarie di secondo grado si propone un intervento denominato CAMBIAMENTI CLIMATICI ED ACQUA, volto ad analizzare i processi che modellano la superficie terrestre legati alle condizioni climatiche. Le scoperte relative ai cambiamenti in atto nel clima del nostro pianeta, e al forte impatto che le attività dell'uomo possono avere sul clima stesso hanno fatto emergere delle perplessità circa i pericoli a cui possiamo andare incontro. Scopo del precorso sarà quello di diffondere la conoscenza e la sensibilità verso problematiche inerenti la meteoclimatologia e l’ambiente. L’acqua sarà la protagonista e il filo conduttore del nostro percorso educativo volto a rendere consapevoli i partecipanti circa l’importanza che questa ricopre nei processi climatici e ad incentivare il risparmio idrico attraverso un corretto uso di tale risorsa.

SOSTITUZIONE DI ALCUNI TRATTI DI ALBERATURE IN VIALE INDIPENDENZA

L’assessorato e i tecnici dell’Ambiente del Comune di Macerata hanno messo a punto un progetto di lungo periodo per il miglioramento dell’alberatura esistente in viale Indipendenza, in cui i vecchi ippocastani, che presentano anomalie meccaniche visibili e segni di sofferenza ed indebolimento, saranno progressivamente sostituiti con nuovi alberi di altra specie più idonei agli spazi e alla situazione del luogo.
Il CEA con questo post si ripropone di dare tutte le informazioni tecniche dell'intervento in modo da informare puntualmente i cittadini interessati.

L'ORTO CHE VORREI


PER PARTECIPARE ALL'INIZIATIVA SCARICARE QUI 
IL REGOLAMENTO ED IL MODULO DI ADESIONE

Animali e insetti indesiderati - Incontro informativo al CEA Parco di Fontescodella


Zanzare, ratti, piccioni e processionarie: come evitare gli effetti nocivi

Mercoledì 31 maggio - ore 18.30
CEA Parco di Fontescodella
via Mugnoz 5/A - Macerata


Le foto dell'incontro

Il bosco urbano di Collevario - Presentazione dei percorsi

Presentazione dei percorsi ideati dal Centro di Educazione Ambientale Parco di Fontescodella in collaborazione con la scuola primaria Dolores Prato.

La strategia di riduzione dei rifiuti e l’educazione ambientale


Oggi, 23 maggio 2017, si è svolta la presentazione del video realizzato dalla classe 1°A della scuola secondaria di primo grado E. Fermi, volto a sensibilizzare la cittadinanza maceratese sulla tematica dei rifiuti e sulla strategia delle 4R ossia Ridurre, Riciclare, Riusare e Riparare.

INQUINAMENTO DELL’ARIA E MOBILITÀ SOSTENIBILE

E' terminato con la pubblicazione di un report il progetto di educazione ambientale INQUINAMENTO DELL’ARIA E MOBILITÀ SOSTENIBILE realizzato dal Centro di Educazione Ambientale Parco di Fontescodella e gli studenti delle classi 1°L, 1°A e 1°D del Liceo Scientifico “Galilei” di Macerata.

Centro estivo al parco di Fontescodella - Giugno 2017


Con la fine dell'anno scolastico i bambini hanno l'esigenza di trascorrere più tempo all'aria aperta. Il Parco di Fontescodella si offre come contesto naturale ideale per le attività in movimento e l’aula del Centro di Educazione Ambientale, che si trova al suo interno, è punto di partenza per un percorso di conoscenza dell’ambiente che ci circonda.

La Dante Alighieri e la strategia delle 4R


Lo scorso 2 maggio si è concluso per i ragazzi della scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri di Macerata il progetto “4R”, attività di educazione ambientale promossa dal nostro CEA per la riduzione dei rifiuti.

Miscellanea INGV - Presentazione rivista


Giovedi 11 maggio - ore 18:00
CEA Parco di Fontescodella - Macerata
Presentazione del nr 34 della rivista
MISCELLANEA INGV

Il VIDEO dell'incontro

Mobilità Sostenibile al Liceo Scientifico

Le classi 1°L, 1°D e 1°A del Liceo Scientifico "Galilei" di Macerata hanno partecipato al modulo didattico Inquinamento dell'aria e mobilità sostenibile urbana.

E' ora di... informarsi per fare meno rifiuti


Durante i due giorni dell'iniziativa del Comune di Macerata E' ora di... informarsi per fare meno rifiuti due operatori del CEA Parco di Fontescodella illustreranno le attività di sensibilizzazione sul problema dei rifiuti realizzate nelle scuole di Macerata e proporranno un quiz rivolto ad adulti e bambini per mettere alla prova le rispettive conoscenze sulla corretta differenziazione dei rifiuti. I più bravi riceveranno un premio dal Centro del Riuso di Macerata.

La Creatività dell’Arte - Laboratorio di recupero e riuso



Giovedì 3 novembre si è svolto al Centro del Riuso il primo incontro del laboratorio di recupero e riuso denominato “La Creatività dell’Arte” con la partecipazione dei volontari del Servizio Volontario Europeo dell’associazione Gruca onlus.

A scuola nel Parco


Oggi, lunedì 7 novembre, a causa dell'emergenza sisma le  scuole materne, primarie e secondarie di primo grado sono chiuse a Macerata. 

Al via il modulo di educazione ambientale 4R: Riduzione, Riutilizzo, Riparazione, Raccolta differenziata


La tematica dei rifiuti è sempre stata un elemento fondamentale dell'offerta formativa del Centro di Educazione Ambientale Parco di Fontescodella. La parola d'ordine da utilizzare quest'anno è 4R, cioè: Riduzione dei rifiuti da smaltire, Riutilizzo che permette di allungare il “ciclo di vita” degli oggetti, Riparazione degli oggetti che sono ancora utilizzabili ed infine una corretta Raccolta differenziata, che permette il recupero del materiale.

Il Centro del Riuso: un'operazione culturale per superare l'usa e getta

L'intervista di Nicola Paciarelli del Corriere Adriatico all'Assessore all'ambiente del Comune di Macerata Mario Iesari sul centro del Riuso.


Gli obiettivi prioritari del centro del Riuso di Macerata: contrastare e superare la cultura dell'usa e getta, sostenere la diffusione di una cultura del riuso dei beni, promuovere il riutilizzo dei beni usati, prolungandone il ciclo di vita oltre le necessità del primo utilizzatore, così da ridurre la quantità di rifiuti da avviare a smaltimento. Sono queste le ragioni politiche della nascita, a maggio 2016, del Centro del riuso di Fontescodella. 

Puliamo il Mondo 2016


Giovedì 6 ottobre a partire dalle 10:00 presso l'area del parco giochi e pista ciclabile di Via del Fiume - Villapotenza (Macerata) si svolgerà “Puliamo il Mondo”, l'edizione italiana di “Clean up the World”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.

Con il Progetto Accoglienza ripartono le attività del CEA di Fontescodella


Al via le attività del Centro di Educazione Ambientale Parco di Fontescodella per l’anno scolastico 2016/17 con la realizzazione del Progetto Accoglienza, ossia specifiche attività escursionistiche e sportive all’aria aperta atte a diventare vettori per l’esperienza del “vivere insieme” con i compagni di classe al fine di prevenire le difficoltà emotive di fronte agli ambienti, alle persone ed alle situazioni nuove che gli alunni si trovano a dover affrontare nel passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria o dalla secondaria di primo a quella di secondo grado.

Perché differenziare i rifiuti? - Lezione di educazione ambientale agli ospiti del progetto SPRAR del GUS di Macerata


Martedì 19 e giovedì 21 luglio presso l’aula didattica del Centro di Educazione Ambientale “Parco di Fontescodella” si sono svolti due incontri con i ragazzi richiedenti asilo politico del GUS - progetto SPRAR sulla raccolta differenziata nel Comune di Macerata.